PRESTITI VELOCI SENZA NESSUN COSTO DI PREVENTIVO

Nome e cognome

Please type your full name.
E-mail

Invalid email address.
Telefono

Invalid Input
Regione

Please tell us how big is your company.
Professione

Invalid Input
Scegli Importo

Invalid Input
Privacy
Invalid Input

Indirizzo
Pyramide du Louvre, 75001 Parigi
Telefono
+33 (0) 1 40.20.53.17
E-mail
Metropolitana
Linea 1 - 7, Palais Royal – Musèe du Louvre; Linea 1, Louvre Rivoli
Biglietto
9,50€ fino alle 15:00, poi 6€. Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese e il 14 luglio. 13€ biglietto combinato per collezioni permanenti e temporanee + musée Delacroix. Gratis per i ragazzi dai 18 ai 25 anni.
Orari di apertura
dal mercoledì al lunedì, ore 9:00 – 18:00. Il mercoledì e il venerdì aperto anche dalle 18:00 alle 20:45.
Vota questo link
★★★★★
1 vota

Se c'è un museo che non può mancare anche nella più fugace visita di Parigi questi è sicuramente il Louvre.

Definito non a torto il museo più famoso del mondo, sorge in un edificio un tempo adibito a fortificazione, poi convertito a residenza reale dei sovrani francesi sino al 1793, anno della realizzazione del Muséum Central des Arts.

L'accesso è dalla maestosa piramide di vetro dell'architetto Ming Pei, opera del 1981 prima aspramente criticata ed oggi oramai nelle grazie dei parigini.

Sia chiaro: visitare il Louvre in una giornata non è un'impresa facile. I 4 piani del museo, infatti, con le circa 30.000 opere esposte, sono veramente smisurati, ed è indispensabile studiare i percorsi più adatti e procurarsi una guida per ottimizzare la visita senza giri a vuoto.

Il museo è a forma di U ed è diviso in 3 ali (Sully, Richelieu e Denon), ciascuna sviluppata su 4 piani. 8 sono i dipartimenti principali: antichità orientali, antichità Egiziane, antichità greche, estrusche e romane, arti dell'Islam, sculture, oggetti d'arte, dipinti, arti grafiche.

Quali che siano le vostre intenzioni, non dimenticate un “saluto” alla Gioconda. O ad altre opere fondamentali, come la Vergine delle Rocce (sempre di Leonardo), il San Giorgio e il Drago di Raffaello e sculture del calibro della Nike di Samotracia o della Venere di Milo.

Mappa

Tag Cloud